COMUNICAZIONE IN MERITO ALLA PULLULAZIONE DI TOPI

In riferimento alle recenti segnalazioni di moria di topi sul territorio regionale, si comunica che, allo stato attuale delle verifiche di laboratorio effettuate e dallo studio dei dati
epidemiologici ad oggi disponibili, non sussistono elementi oggettivi che giustifichino un allarme sanitario.

La proliferazione di microroditori è un fatto che rientra in una ciclica normalità e tale è anche un loro aumentato tasso di mortalità.

Per leggere la lettera completa visionare il documento allegato.